Piazza Martiri del 7 luglio
Domenica 20 settembre 2015, ore 18.30

Arzan 2.0 + MM Contemporary Dance Company

prima assoluta

Olivier Manchion direzione musicale
Michele Merola coreografie
L’incontro di Arzân 2.0 con MMContemporary Dance Company è l'incontro fra due mondi diversi e lontani fra loro, per storia e modalità espressive. La performance cui daranno vita – resa possibile grazie alla non comune disponibilità di musicisti e danzatori – dissoda territori sconosciuti e si preannuncia come un'avvincente sfida en plein air fra art-rock e danza contemporanea.

Il progetto Arzân, nato nel 2009 quasi come un esperimento, è cresciuto negli anni e in diverse tappe all'interno del Festival Aperto. Ora esso cammina sulle proprie gambe dopo la grande riuscita ai Chiostri di S. Pietro nel 2014, della quale è stato scritto: "Un sabato pomeriggio qualunque d'inizio autunno si è trasformato in qualcosa di importante, unico e forse irripetibile per l'incredibile relazione che si è creata nello splendido chiostro tra l'ampiezza della luce naturale e quella del suono sublimato al cielo dal collettivo." (Andrea Amadasi - Blow Up, novembre 2014)
La MM Contemporary Dance Company, nata nel 1999 a Reggio Emilia e diretta dal coreografo Michele Merola, è oggi, a tutti gli effetti, una realtà di eccellenza della danza italiana, con una consolidata attività di spettacoli su tutto il territorio nazionale. Il repertorio della compagnia è ricco e variegato, grazie ai lavori di Michele Merola e alle creazioni firmate da coreografi come Mats Ek, Karl Alfred Schreiner, Emanuele Soavi, Enrico Morelli. Tra i suoi obiettivi principali vi è quello di favorire il nascere di scambi e alleanze fra artisti italiani e internazionali, testimoni e portavoce della cultura contemporanea.