Fonderia Aterballetto
sabato 23 novembre 2019, ore 20.00

Sita Ostheimer Company

Us . Two . Human-in-Pieces

Us
coreografia Sita Ostheimer e i danzatori
musica Pepe Galán
luci Barnaby Booth e Daniele Paive de Miranda

Two
coreografia e musica Sita Ostheimer
luci Barnaby Booth

Human-in-Pieces
coreografia Sita Ostheimer
musica Donald Beteille
luci Barnaby Booth
testo Johanna Kasperowitsch

in collaborazione con Fondazione Nazionale della Danza / Aterballetto
 
Già danzatrice e assistente di Hofesh Shechter, Sita Ostheimer si presenta per la prima volta nelle vesti di coreografa con un trittico: Us, dove il tempo è un’illusione costruita dall’uomo e prodotta dalla paura, in cui la coreografa si chiede come riuscire a trattenere un particolare momento: con un segno, un suono, una sensazione? Two, duetto emblematico sull’incontro con l’altro. Human-in-Pieces, assolo danzato dall’autrice in cui angeli e fantasmi, figure femminili aliene e umane comunicano tra loro, nonostante le resistenze.