Teatro Municipale Valli

INSTALLAZIONE DEMOCRATICA VERTICALE

Lato REC
Percorsi installativi e Performance

IL TEATRO DA LEGGERE
Percorsi installativi, progetto didattico e performance dal vivo

Orari di apertura
sabato 7 novembre inaugurazione ore 18,30
dal martedì alla domenica dalle 10 alle 12,30 e dalle 15,30 alle 18,30
Per accedere alla visita è obbligatoria la prenotazione allo 0522 458950



INAUGURAZIONE SABATO 7 NOVEMBRE ORE 18,30
Special Guests: ASHANKA SEN sitar & GEOFF WARREN flauto e sax
INGRESSO GRATUITO


a cura di Luca Prandini (installazioni), Luca Guerri e Manuela Pecorari (visuals), Roberto Fabbi (coordinamento) - sistemi audio forniti da Xtreme - progetto realizzato in collaborazione con il Coordinamento dei teatri e con Provincia di Reggio Emilia - laboratorio didattico a cura di Silvia Nerucci, realizzato in collaborazione con Festival Contemporaneamente Barocco, Siena, che gode del patrocinio e del contributo di Comune di Siena, Provincia di Siena - performancea live realizzate in collaborzione con Zyriàb, Associazione culturale, Reggio Emilia.



Forma ibrida fra mostra, installazione e visita guidata, l’“Installazione democratica verticale” ha alle spalle due edizioni di successo, che hanno portato il pubblico a conoscere, del Teatro Valli, luoghi nascosti e affascinanti, episodi storici dimenticati, nonché le macchine e i dispositivi scenotecnici che
rendono possibile la magia del suo funzionamento. Questa terza edizione, nella medesima filosofia, apre nuovi luoghi, sonda nuove storie, compone nuove suggestive situazioni. In più, due novità: il laboratorio didattico dedicato alla scenografia e alla scenotecnica realizzato in collaborazione con il
Festival Contemporaneamente Barocco di Siena; la serie di performance musicali e di danza dal vivo dedicate a musiche e danze di popoli del mondo, all’insegna del dialogo fra culture.
In tal modo si valorizza la tradizione e la memoria teatrale culturale locale, aprendo al tempo stesso alla nuova realtà multietnica del territorio. L’Installazione Democratica Verticale 09 si rivolge al pubblico più vasto, per età, interessi e cultura di provenienza, offrendo in un colpo solo l’occasione di "respirare" l’atmosfera del teatro, di entrare a contatto con il funzionamento della sua macchina, di esplorarne le bellezze artistiche, il labirinto strutturale, di conoscerne pezzi di storia, attività attuale e contenuti artistici, di stabilire un dialogo con i cittadini di una città, Reggio Emilia, che è già multietnica. Un "Teatro da leggere", appunto.

"Il Teatro da leggere" integra tre momenti in un unico percorso.

- Percorso installativo: in vari spazi, dalla Sala dei Pittori al Sotterraneo, attraverso retropalchi e altri spazi. Vi si scoprono spazi normalmente interdetti all’accesso del pubblico, riempiti di suoni, luci, video e piccoli allestimenti, racconti di pezzi di storia del teatro, esposizione di macchinerie storiche e documenti, installazioni immersive.

- Laboratorio didattico: s’appoggia alla parte dell’Installazione dedicata alla scenografia e scenotecnica, appositamente concepita, con spazi dedicati alle attività che l’educatrice conduce con i ragazzi.
Il laboratorio, riservato a classi elementari e medie, prevede incontri di due ore per ogni classe anche con attività pratiche. Si svolge ogni mattina, l’ultima settimana di apertura dell’installazione, dal 23 al 28 novembre.

- Performance dal vivo: si svolgeranno nella Sala degli specchi del Teatro Valli, alle ore 18,30: brevi concerti-aperitivo di musiche dal mondo.


In colllaborazione con