Teatro Ariosto
Sabato 25 febbraio ore 20.30 domenica 26 febbraio ore 15.30

Filumena Marturano

Gitiesse Artisti Riuniti
di Eduardo De Filippo con Mariangela D’Abbraccio e Geppy Gleijeses regia Liliana Cavani scene e costumi Raimonda Gaetani musiche Teho Teardo luci Luigi Ascione assistente alla regia Marina Bianchi
 
Forse la commedia italiana del dopoguerra più conosciuta e rappresentata all’estero. Nel dramma di Filumena, che rifiuta di rivelare all’amante quale dei tre figli da lei messi al mondo sia suo, De Filippo dichiarava di aver inteso rappresentare un’allegoria dell’Italia lacerata e in larga misura depauperata anche moralmente, e prefigurarne la dignità e la volontà di riscatto.