Teatro Ariosto
Sabato 16 gennaio 2016, ore 20.30

Shen Wei Dance Arts

Excerpts from Connect Transfer and Collective Measures - prima europea
Untitled No. 12 – 2 - prima assoluta

An evening in visual and movement
Excerpts from Connect Transfer & Collective Measures

Body and Structure
Transference: From Movement to Pictoral
Dance and Dimensions Beyond

prima europea
ideazione e coreografa Shen Wei
musica Kevin Volans Quartetto per Archi n. 6, Gyorgy Ligeti In Zart Fliessender Bewegung, Daniel Burke musica originale, Illusion of Safety/ Daniel Burke Crossing Now
animazioni Fake Lovelighting
design Christina Watanabe-Jensen
costumi Shen Wei e Austin Scarlett
danzatori Lillian Balch, Jordan Isadore, Kate Jewett, Cynthia Koppe, Russell Stuart Lilie, Chelsea Retzloff, Jennifer Rose, Zak Ryan Schlegel, Austin Selden, Alex Speedie, Andrea Thompson, Michael Wright, Ricardo Zayas

Connecting Transfer è una commissione dell'American Dance Festival con il sostegno di Doris Duke Awards New York e di Het Muziektheater Amsterdam.
Collective Measures è una commissione ell'American Dance Festival con il sostegno del National Endowment for the Arts

 
Untitled No. 12 – 2
prima assoluta
progetto speciale di residenza
ideazione, coreografia, costumi e scene Shen Wei
musica Chou Wen-Chung “Echoes From the Gorge”
sound design Metronome Collage di Shen Wei eseguito dal vivo dai danzatori
lighting design Christina Watanabe-Jensen
immagini proiettate: dipinti “Black, White, and Gray (2013-2014)” di Shen Wei
proiezioni Rocco DiSanti
danzatori Lilli Balch, Jordan Isadore, Kate Jewett, Cynthia Koppe, Russell Stuart Lilie, Chelsea Retzloff, Jennifer Rose, Zak Ryan Schlegel, Austin Selden Alex Speedie, Andrea Thompson, MIchael Wright, Ricardo Zawyas

Untitled No. 12-2 è stato co-commissionato da Spoleto Festival USA e American Dance Festival.
 
Torna la Shen Wei Dance Arts, famosa a livello internazionale per l’interdisciplinarietà e l’interculturalità delle sue opere, con un progetto speciale di residenza a Reggio Emilia con il quale si inaugura il Teatro Ariosto, che riapre al termine dei lavori di restauro

Untitled No. 12 – 2 nasce dalla creazione site-specific, Untitled No. 12 – 1, presentata al Miami Dade College Museum of Art + Design, in cui i danzatori si sono esibiti tra i dipinti della serie Black, White, and Gray di Shen Wei. Nonostante i dipinti siano astratti, le linee e le figure evocano un paesaggio sublime che sembra prendere forma dalle spesse pennellate sulla tela. La serie Black, White and Grey si compone di 11 dipinti senza titolo, Untitled No. 12 – 2 è il dodicesimo dipinto rappresentato dal movimento dei danzatori sul palcoscenico, è il corpo stesso che dipinge lo spazio.

"In Connect Transfer per la prima volta uso la pittura per una mia coreografia. Quando ho iniziato a lavorarci non pensavo affatto di usare la pittura. Stavo riflettendo sul concetto di connessione – sul modo in cui il corpo è connesso tra le sue parti e in cui i corpi si connettono l’un l’altro in maniere inusuali. Inoltre, volevo capire come fluiscono queste connessioni ed ero interessato al movimento della pittura, piuttosto che all’atto in sé. La pittura è arrivata più tardi in questo processo, è stata per me una progressione naturale per questa danza e nella mia arte coreografica. Non mi hanno mai insegnato le arti separatamente, per tanto neanche io le separo nel mio lavoro.”  
Shen Wei