Teatro Municipale Valli

QUARTETTO HAGEN

Ciclo Quartetti di Beethoven - 3° e ultima parte
Beethoven, Quartetto n.12 in mi bemolle maggiore op. 127
Beethoven, Quartetto n.14 in do diesis minore op. 131

QUARTETTO HAGEN
 
Lukas Hagen  violino
Rainer Schmidt violino
Veronica Hagen viola
Clemens Hagen cello
 
“Musica che sfida la tradizione ….con una bellezza che mette in ginocchio”
(Hamburger Abendblatt)
 
La stagione 2012/13 del Quartetto Hagen , che  ha celebrato il 30 ° anniversario del quartetto dedicato  all’ integrale dei quartetti di Beethoven,  e oggi  riconosciuto come “ indubbiamente il quartetto più famoso nel mondo” (Neue Zürcher  Zeitung) è contrassegnata da  grandi successi internazionali.
 
 La lunga  tournée con il Ciclo Beethoven che   ha condotto il Quartetto Hagen nei  maggiori centri  musicali, attraverso l’ Europa, Tokyo e New York è iniziata nel corso del 2012 e finirà nel Dicembre 2013.
 
Il 30° anniversario del quartetto è stato elogiato come “maestoso culmine”( Neue Zürcher Zeitung) e  “l’arte più alta dell’esistenza”. ( DiePresse.com)
 
L’importanto anniversario  è stato celebrato  anche  con due nuove registrazioni, con l’etichetta Myrios Classics, di opere di Mozart, Webern, Beethoven, Grieg e Brahms ( il clarinettista Jörg Widmann ha  collaborato  per il quintetto di Brahms). Entrambe le registrazioni hanno ricevuto critiche eccezionali dalla stampa internazionale. Nella sua recensione, la rivista tedesca FonoForum ha scritto “Ensemble di punta (…..all’avanguardia e anche  più. La sua nuova visione è incredibile e può creare assuefazione (….)La ricchezza del colore e le emozioni è ipnotica”.
 
Al Quartetto Hagen, è stato  assegnato  il prestigioso premio  ECHO Klassik come Ensemble dell’Anno 2011. Nel 2012, il quartetto è stato nominato Membro onorario del Konzerhaus di Vienna .
 
La trentennale  carriera del Quartetto Hagen inizia nel 1981. Gli esordi sono segnati da una serie di premi nei concorsi di musica da camera e da un contratto in esclusiva con la Deutsche Grammophon, che ha prodotto quasi 45 cd nel corso di 20 anni, permettendo  ai quattro musicisti  di esprimere, attraverso un  repertorio praticamente illimitato,  il proprio peculiare  profilo.
Le collaborazioni con personalità artistiche come Nikolaus Harnoncourt e György Kurtag sono  state molto importanti per il Quartetto Hagen così come le loro apparizioni con interpreti come Maurizio Pollini, Mitsuko Uchida, Sabine Meyer, Krystian Zimerman , Heinrich Schiff e Jörg Widmann.
 
Il repertorio concertistico del gruppo e le interessnati e intelligenti  caratteristiche  della discografia combina programmi che racchiudono l’ intera storia del quartetto d’archi, dagli inizi del pre-Haydn fino a  Kurtag. Il Quartetto Hagen lavora  collabora anche   con i compositori della sua generazione, sia interpretando opere contemporanee sia su commissione o prime esecuzioni di nuovi brani.
 
Come insegnanti e mentori del Mozarteum di Salisburgo e della Hochschule a Basilea, così come nelle masterclass internazionali, i membri del quartetto trasmettono la ricchezza della loro esperienza ai colleghi più giovani.