Collezione Maramotti

SHEN WEI

Conversazione con Leonetta Bentivoglio

Per Shen Wei non è azzardato parlare di vortice di creatività: Leonetta Bentivoglio, critica e giornalista de la Repubblica, giovedì 20 ottobre, ore 19, alla Collezione Maramotti  incontra l’artista dotato di  una visione a 360 gradi dell’arte, che coniuga pittura e danza, coreografia e calligrafia, Oriente e Occidente, complice la sua formazione ad ampio spettro, che anima il rapporto con la creazione dal vivo.  Nella scena, sulle tele, nella vita.

"RE-TURN. Artistic Vision of Shen Wei"

Shen Wei, coreografo, ballerino, pittore e designer, è nato a Hunan, Cina. Ha studiato l’opera cinese dall’età di nove anni. Ha lavorato per la Hunan State Xian Opera Company ed è stato tra i primi membri della Guangdong Modern Dance Company, la prima compagnia di danza moderna in Cina. Nel 1995 si è trasferito a New York dove, nel 2000, ha fondato la Shen Wei Dance Arts, compagnia che dopo il debutto all’American Dance Festival, ha ben presto raggiunto un posto di prim’ordine a livello internazionale.


Il progetto "RE-TURN. Artistic Vision of Shen Wei" è realizzato in collaborazione con

  e