Teatro Cavallerizza
Mercoledì 7 febbraio 2018,
ore 9,00 e 10,30

RAGGI DI LUCE

dinamo – enegia in movimento

La Baracca Testoni Ragazzi
 
di e con Andrea Buzzetti, Luciano Cendou e Giada Ciccolini 
regia Valeria Frabetti 
costumi Tanja Eick
 
 
L’elogio della bicicletta, la poetica del viaggio, le suggestioni della notte, la mobilità sostenibile, il risparmio energetico: questi temi si intrecciano e si combinano offrendo diversi livelli di lettura dello spettacolo. Pedalando infatti si viaggia, si racconta, si vive… costruendo un mondo migliore.
 
I raggi sono le mie gambe. I pedali sono i miei piedi.
Una volta raggiunta, la velocità giusta mi trasporta come una corrente invisibile, che non si ferma più. È bello andare in bicicletta tutto il giorno. Ma la notte? La notte, basta accendere la luce! Tre personaggi su due ruote intraprendono un viaggio surreale per illuminare il mondo in modo diverso: mettersi in sella e pedalare per accendere un’abat-jour, una strada, una stazione da cui parte un treno. Indossare un vestito che cambia colore e attraversare il vento e la pioggia.
Uno spettacolo basato su una drammaturgia luminosa in cui, per accendere la luce, bisogna trasformare la propria energia pedalando su biciclette-generatori.