Newsletter n.19 - Tradimenti, Aterballetto, Emanuele Ferrari, Jack e il fagiolo magico


La programmazione da lunedì 30 gennaio a domenica 5 febbraio 2017

Al Teatro Valli Tradimenti di Harold Pinter con la regia di Michele Placido.
Fuori abbonamento Aterballetto propone una serata dedicata a Jiri Kylian e Giuseppe Spota.
Dopo il successo del primo appuntamento, ritorna Emanuele Ferrari con il secondo concerto lezione incentrato su Mozart e l'utopia messa in scena.
Per le famiglie appuntamento con Jack e il fagiolo magico.
Sono rimasti alcuni posti per i cicli febbraio-marzo di Leggere la storia e Avviamento alla letteratura.
A Finalmente domenica Massimo Cirri.

 
Tradimenti
di Harold Pinter, regia Michele Palcido

Martedì 31 gennaio e mercoledì 1 febbraio 2017 ore 20.30
Teatro Municipale Valli
Leggi di più
Fondazione Nazionale della Danza Aterballetto
Schwarzfahrer, un film di Jirì Kyliàn, 14’20’’ estratto/duo dall’opera 27’52’’ coreografia Jirì Kyliàn
LEGO coreografia, allestimento e costumi Giuseppe Spota

Giovedì 2 febbraio, ore 20.30 fuori abbonamento
Teatro Ariosto
Leggi di più
Emanuele Ferrari, pianoforte /2
Ciclo di concerti/lezione,
L'Utopia messa in scena
Sabato 4 febbraio 2017, ore 18.00 fuori abbonamento
Teatro Cavallerizza
Leggi di più
FINALMENTE DOMENICA
Un'altra parte del mondo, di Massimo Cirri

Domenica 5 febbraio 2017, ore 11.00
Ridotto del Teatro Valli
Leggi di più
JACK E IL FAGIOLO MAGICO
Accademia Perduta Romagna Teatri

Domenica 5 febbraio 2017, ore 16.00 e 17.45
Teatro Ariosto
Leggi di più
AVVIAMENTO ALLA LETTERATURA Febbraio-marzo 2017
Le anomalie della letteratura nel secondo '900

a cura di Ermanno Cavazzoni
Posti ancora disponibili
Leggi di più
LEGGERE LA STORIA
I reggiani all'Assemblea Costituente

in collaborazione con Istoreco, a cura di Mirco Carrattieri
Posti ancora disponibili
Leggi di più
BONUS CULTURA PER DICIOTTENNI E DOCENTI
18App e Carta del Docente: €500 di bonus
per gli spettacoli della Fondazione I Teatri di Reggio Emilia

Leggi di più
 
DIVENTA AMICO DEI TEATRI
Partecipa anche tu, a fianco della Fondazione I Teatri di Reggio Emilia, allo sviluppo delle attività teatrali, diventando "Amico dei Teatri" e, come singolo, come azienda, come ente, titolare di una tra le carte Platino, Oro, Azzurra, Arancione o Verde.
Leggi di più
 
Ultimo aggiornamento: 27/01/17