Ridotto del Teatro Valli
Domenica 27 novembre 2016, ore 11.00

Nanni Moretti legge "Caro Michele" di Natalia Ginzburg

reading

All’inizio degli anni Settanta, in un clima di spaesamento generale, una madre ancora giovane scrive al figlio, sbandato e distante, scappato all’estero per motivi politici. Romanzo epistolare da cui emerge un interno famigliare lacerato e sordo, un intreccio di vite solitarie, come scrive Cesare Garboli, “fatte di passi sbagliati”, di gelose intimità e di corrosive lontananze.
 
Nanni Moretti legge Caro Michele di Natalia Ginzburg, Emons edizioni 2016
 
Nanni Moretti
È attore, regista, sceneggiatore e produttore cinematografico. Ha vinto innumerevoli premi. Tra i suoi film più noti ricordiamo: Caro diario (vincitore del premio per la Miglior regia a Cannes), La stanza del figlio (Palma D’oro a Cannes), Il Caimano. Il suo lavoro più recente, Habemus Papam, è stato vincitore di sei Nastri D’Argento, tra cui quelli per il Miglior produttore, Miglior regista e Miglior soggetto.