Teatro Cavallerizza
Mercoledì 10 gennaio 2018,
ore 9,00 e 10,30

MA MÈRE L’OYE, MAMMA OCA

cinque fiabe famose raccontate in musica

Perugia Musica Classica
ispirato all’omonima raccolta di fiabe di Charles Perrault
 
musiche Maurice Ravel 
elaborazione musicale Marco Pontini 
regia Giorgio Donati
 
Giorgio Donati voce narrante
Simone Frondini oboe
Gianni Maestrucci percussioni
Laura Mancini percussioni
Leonardo Ramadori percussioni
 
 
Quattro musicisti e una voce narrante: prosegue la collaborazione con Perugia Musica Classica per proporre alcune tra le fiabe più note, musicate qiest’anno niente meno che da Maurice Ravel!
 
Ma Mère l’Oye è il titolo che il compositore francese Maurice Ravel diede ad un suo pezzo per pianoforte a quattro mani, scritto nel 1908 ispirandosi alla omonima raccolta di fiabe per bambini di Charles Perrault (1697). La prima versione del brano fu scritta per due bambini di sei e sette anni, figli di amici di Ravel. In seguito Ravel stesso ne fece due diverse versioni: un balletto ed una suite orchestrale.
Le fiabe utilizzate come ispirazione per comporre il brano, tra le più celebri della nostra tradizione, sono: La bella addormentata nel bosco, Pollicino, L’imperatrice delle pagode, La bella e la bestia, Il giardino fatato.
Nello spettacolo che presentiamo la musica di Ravel (elaborata per oboe e percussioni melodiche) si confronterà e si fonderà con il racconto delle fiabe affidato all’attore Giorgio Donati, permettendo ai bambini di rivivere questi classici della letteratura per l’infanzia in modo originale e non senza colpi di scena!