Leggere la storia AUTUNNO 2018


Leggere la Storia
Fondazione I Teatri, in collaborazione con Istoreco
a cura di Mirco Carrattieri
ottobre-novembre  2018
 
 
Il progetto Leggere la Storia, organizzato da I Teatri in collaborazione con Istoreco, ha l'obiettivo di avvicinare alla grande storia un pubblico di appassionati e interessati, mettendoli a confronto, in modo semplice ma stimolante, con i temi e le prospettive d'avanguardia della storiografia. L'idea è di lavorare sui testi per cogliere le specificità della conoscenza storica come sapere critico, utile anche per una decodifica e messa in prospettiva del presente. La proposta è aperta a tutti e non richiede competenze pregresse.
 
Il curatore
Mirco Carrattieri collabora con l'Insmli, con l‘Università di Modena e Reggio Emilia, con l‘Università di Bologna. È stato presidente di Istoreco dal 2009 al 2015. Dirige il Museo della Repubblica di Montefiorino e della Resistenza italiana. Coordina la redazione della rivista “E-Review”. Dottore di ricerca in Storia politica dell’età contemporanea presso l’Università degli studi di Bologna, è stato borsista presso l’EHESS di Parigi, presso la Fondazione Luigi Salvatorelli di Marsciano (PG), presso la Fondazione Gorrieri di Modena, presso la Fondazione Basso di Roma. Si occupa prevalentemente di storia della storiografia, di storia degli intellettuali e di storia locale.
 
Temi e calendario
Storie dell’ebraismo reggiano
Nel 1938 il regime fascista italiano promulga delle leggi razziali di incomparabile gravità, che rappresentano uno dei momenti più bui della storia nazionale.
L’anniversario è un‘occasione per ripensare questa tragica stagione, inserendola nel contesto di lungo periodo della presenza ebraica a Reggio, ma anche collegandola alla riconquista dei diritti garantita dalla Costituzione del 1948, secondo l’approccio che caratterizza anche i progetti Ester e Livello 9 di Istoreco.
Il corso intende affrontare il tema attraverso alcune storie personali indicative del ruolo della comunità ebraica nella realtà reggiana, del dramma vissuto durante la Seconda guerra mondiale, dell’atteggiamento dei non ebrei di fronte alla persecuzione dei diritti e delle vite dei loro concittadini.
 
giovedì 4 ottobre, ore 18.30
Gli ebrei reggiani tra fascismo e antifascismo
 
giovedì  18 ottobre, ore 18.30
Le leggi razziste del 1938
 
giovedì  8 novembre, ore 18.30
I sommersi (e i salvati)
 
giovedì  15 novembre, ore 18.30
Tracce dell’ebraismo nel dopoguerra
 
Acquisto biglietti
Tutti gli incontri si svolgeranno al Teatro Municipale Valli (salvo diversa indicazione) e prevedono un numero massimo di 40 partecipanti.
Gli abbonamenti per l’intero corso si acquistano online o presso la biglietteria del Teatro Municipale Valli negli orari di apertura (dal martedì al sabato 10.00-12.30; martedì, mercoledì, venerdì e sabato anche 17.00-19.00), a partire da martedì 18 settembre.
Abbonamenti: €20,00 adulti; €10,00 under 28
 
Il corso è valido per la formazione e l’aggiornamento dei docenti, ai sensi della direttiva 170/2016.

Vai alla biglietteria online
 
 
Ultimo aggiornamento: 18/09/18