Leggere la storia


Leggere la Storia
Fondazione I Teatri, in collaborazione con Istoreco
a cura di Mirco Carrattieri
febbraio-marzo 2017
 
Il progetto Leggere la Storia, organizzato da I Teatri in collaborazione con Istoreco, ha l'obiettivo di avvicinare alla grande storia un pubblico di appassionati e interessati, mettendoli a confronto, in modo semplice ma stimolante, con i temi e le prospettive d'avanguardia della storiografia locale e nazionale. L'idea è di lavorare su testi, luoghi e personaggi per cogliere le specificità della conoscenza storica come sapere critico, utile anche per una decodifica e messa in prospettiva del presente. La proposta è aperta a tutti e non richiede competenze pregresse.

Il curatore
Mirco Carrattieri collabora con l'Insmli e Università di Modena e Reggio Emilia. Dirige il Museo della Resistenza di Montefiorino. E' stato presidente di Istoreco dal 2009 al 2015. Coordina la redazione della rivista “E-Review”. Dottore di ricerca in Storia politica dell’età contemporanea presso l’Università degli studi di Bologna, è stato borsista presso l’EHESS di Parigi, presso la Fondazione Luigi Salvatorelli di Marsciano (PG), presso la Fondazione Gorrieri di Modena, presso la Fondazione Basso di Roma.  Si occupa prevalentemente di storia della storiografia, di storia degli intellettuali e di storia locale.

Temi e calendario
I reggiani all'Assemblea Costituente
Il percorso intende ricostruire la storia della fase costituente repubblicana (1946-1948), studiando il contesto nazionale, il clima politico, i meccanismi giuridici. Si farà poi riferimento alla presenza reggiana in Assemblea, ricostruendo il ruolo delle personalità più note, ma anche i percorsi biografici meno conosciuti. Lo spunto è rappresentato ovviamente dagli anniversari in corso, ma anche dall'intenso dibattitto sollevato dal recente referendum. L'obiettivo è anche di indagare la specifità del contributo reggiano alla storia politica del secondo Novecento, trasversalmente alle diverse famiglie politiche.
 
giovedì 2 febbraio, ore 18.30, Sala stampa
L'Assemblea Costituente e la presenza reggiana
 
giovedì 16 febbraio, ore 18.30, Sala stampa
Meuccio Ruini
 
giovedì 2 marzo, ore 18.30, Sala stampa
Giuseppe Dossetti
 
giovedì 16 marzo, ore 18.30, Sala stampa
Nilde Iotti
 
Acquisto biglietti
Tutti gli incontri si svolgeranno al Teatro Municipale Valli (salvo diversa indicazione) e prevedono un numero massimo di 50 partecipanti.
Gli abbonamenti si acquistano online o presso la biglietteria del Teatro Municipale Valli, negli orari di apertura (dal martedì al sabato 10.30-12.30 e martedì, mercoledì, venerdì e sabato anche 17.00-19.00) a partire da martedì 24 gennaio 2017.
 
Quota di partecipazione: €20,00 adulti e €10,00 under 28



Leggere la Storia
Fondazione I Teatri, in collaborazione con Istoreco
a cura di Mirco Carrattieri
ottobre-novembre 2016

Temi e calendario
Una città, quattro date, mille storie. Il dopoguerra reggiano
Il percorso intende analizzare la storia del secondo dopoguerra a Reggio Emilia, soffermandosi su alcuni nodi storici che rendono questo caso di studio particolarmente rilevante anche a livello regionale e nazionale. Oltre agli eventi si darà rilievo alla loro rappresentazione a caldo e alla loro decantazione nella memoria pubblica, cercando anche di mettere in discussione alcuni luoghi comuni. Ci si confronterà quindi col tema dell’identità reggiana contemporanea, analizzandolo criticamente alla luce della prospettiva storica.
 
giovedì 6 ottobre, ore 18.30, Sala stampa
1945-1946: un lungo dopoguerra
giovedì 20 ottobre, ore 18.30, Sala stampa
1959-1960: segnali di svolta
 
giovedì 3 novembre, ore 18.30, Sala stampa
1975-1976: la crisi del modello emiliano
 
giovedì17 novembre, ore 18.30, Sala stampa
1989-1990: chi sa, parli
 
 
Acquisto biglietti
Tutti gli incontri si svolgeranno al Teatro Municipale Valli (salvo diversa indicazione) e prevedono un numero massimo di 40 partecipanti.
I corsi si acquistano online  o presso la biglietteria del Teatro Municipale Valli, negli orari di apertura (dal martedì al sabato 10.30-12.30 e martedì, mercoledì, venerdì e sabato anche 17.00-19.00) a partire da venerdì 23 settembre 2016.
 
Quota di partecipazione: €20,00 adulti e €10,00 under 28
 
 
Ultimo aggiornamento: 24/01/17