Sala degli Specchi del Teatro Valli
Domenica 10 febbraio 2019, ore 11.00

Le donne di Leonardo: la Dama con l’ermellino, il ritratto di Cecilia Gallerani-Carminati

Lectio magistralis di Marco Carminati

La celebre e al contempo misteriosa Dama con l'ermellino di Leonardo da Vinci, oggi conservata nel  Museo Nazionale di Cracovia, è un dipinto a olio su tavola databile al 1485-1490, e la donna ritratta va quasi sicuramente identificata con la bellissima Cecilia Gallerani-Carminati, una delle amanti di Ludovico Sforza detto il Moro. La storia avventurosa di questo bellissimo ritratto (miracolosamente scampato alle distruzioni dell’Ultima Guerra mondiale), le singolari allegorie che racchiude e la brillante biografia della donna che vi è ritratta, offrono la trama di un  affascinante racconto, che ci mostra Leonardo da Vinci alle prese con le impegnative “prime donne” della Milano degli Sforza.
 
Marco Carminati
È nato a Milano nel 1961 e qui si è laureato in storia dell’arte medievale e moderna all’Università Cattolica di Milano. Giornalista professionista, dal 1990 lavora all’inserto culturale Domenica de Il Sole 24 Ore. Oggi è caposervizio, responsabile delle pagine di arte, architettura, design e beni culturali, mentre su Radio 24 conduce la trasmissione “Luoghi d’arte” dedicata alla scoperta delle bellezza artistiche dell’Italia. Dal 1999 collabora attivamente alle iniziative didattiche del Fai, Fondo per l’ambiente Italiano. Dal 2008 è consigliere dell’Associazione Amici di Brera e dei Musei Milanesi. Dal 2012 cura per Palazzo Ducale di Genova la serie di lezioni “Capolavori raccontati” e dal 2015 per Palazzo Marino a Milano le “Conversazioni d’arte”.