Sala degli Specchi del Teatro Valli
Domenica 21 gennaio ore 11.00

La storia, che spettacolo! L’incoronazione di Napoleone di Jacques-Louis David.

Vicende, retroscena e aneddoti attorno a un capolavoro del Louvre
Lectio magistralis di Marco Carminati

È il 2 dicembre del 1804: la cattedrale di Notre-Dame è gremita di aristocratici e prelati in religioso silenzio; il neoimperatore Napoleone, in virtù dell’autorità appena acquisita, si accinge ad incoronare la consorte Giuseppina de Beauharnais. Questo è il momento che sceglie di immortalare, in un dipinto dalle dimensioni colossali l’aspirante premier peintre Jacques-Louis David, fervido sostenitore delle imprese del Bonaparte. Si tratta di un evento di straordinaria portata, in quanto sancisce la rinascita della monarchia francese, paradossalmente per mano dell’uomo che aveva simboleggiato la vittoria del popolo sulla nobiltà. Il dipinto è conservato nel Musée du Louvre di Parigi. Una copia è conservata anche alla Reggia di Versailles, un’altra copia è conservata nella Oldway Mansion di Paignton nel Devon.