Ridotto del Teatro Valli
Domenica 2 ottobre 2016, ore 11.00

La cena della beffa. Storie e avventure attorno alla "Cena in Emmaus" di Caravaggio a Brera

lectio magistralis di Marco Carminati

Una sera del 1606, durante una lite notturna nei vicoli di Roma, Caravaggio uccide un uomo. Non ha scampo, per gli assassini c'è la pena di morte e Caravaggio, protetto dalla potente famiglia Colonna fugge da Roma e ripara nel viceregno di Napoli. Per vivere deve dipingere, e proprio durante questa drammatica fuga il maestro concepisce la struggente Cena in Emmaus, oggi conservata nella Pinacoteca di Brera. Un quadro che – rimasto per secoli nella collezione Patrizi di Roma – giunse nella pinacoteca milanese solo nel 1939, attraverso circostanze drammatiche e singolari, e grazie a un finanziamento dalle origini a dir poco rocambolesche.

Marco Carminati
È nato a Milano nel 1961 e qui si è laureato in storia dell'arte medievale e moderna all’Università Cattolica di Milano. Giornalista professionista, dal 1990 lavora all'inserto culturale Domenica de Il Sole 24 Ore. Oggi è caposervizio, responsabile delle pagine di arte, architettura, design e beni culturali, mentre su Radio 24 conduce la trasmissione “Luoghi d’arte” dedicata alla scoperta delle bellezza artistiche dell’Italia. Dal 1999 collabora attivamente alle iniziative didattiche del Fai, Fondo per l’ambiente Italiano. Dal 2008 è consigliere dell’Associazione Amici di Brera e dei Musei Milanesi. Dal 2012 cura per Palazzo Ducale di Genova la serie di lezioni "Capolavori raccontati" e dal 2015 per Palazzo Marino a Milano le "Conversazioni d'arte".