Teatro Cavallerizza
Sabato 23 gennaio 2016, ore 18.00 fuori abbonamento

Bach, Il Clavicembalo ben temperato /1
Pietro De Maria, pianoforte

Johann Sebastian Bach
Il clavicembalo ben temperato
Libro I: nn. 1-16 BWV 846-861

Il focus sul Bach speculativo costituisce un vero e proprio evento articolato in tre concerti.
Non è consueto imbattersi in un integrale di entrambi i Libri del Clavicembalo ben temperato, l’esecuzione di 48 coppie di Preludi e Fughe in tutte le tonalità maggiori e minori, nello scibile della scrittura per tastiera, fra difficoltà tecniche e concettuali, necessità massime di prestazione fisica e concentrazione mentale, non ne fanno un’impresa per tutti.
Anche questo è un monumento all’inarrivabile “arte della fuga” bachiana, ma l’alternanza con i Preludi – di scrittura più libera e imprevedibile – rende l’impresa interpretativa di un uomo solo più ardua e avvincente. Accettando la sfida, De Maria si conferma come uno dei pianisti più valenti e profondi del panorama odierno.