I musicisti dell'Usignolo
in alcune tipiche posture
 
Teatro Valli, spazi esterni

Il Trovatore ballabile
Concerto a fiato L'Usignolo

Musica di Giuseppe Verdi, trascrizione di Fabio Codeluppi - prima assoluta

Mirco Ghirardini quartino
Andrea Medici quartino
Gianni Dallaturca tromba
Valentino Spaggiari bombardino
Marco Catelli genis
Dimer Maccaferri corno
Gianluca Paganelli tuba

Il Concerto a fiato L'Usignolo è un originale esperimento musicale che rivisita la tradizione musicale dei "concerti a fiato" di Barco (Reggio Emilia), rielaborando partiture originali di fine Ottocento. Il settimino, fondato da Francesco Gualerzi e Mirco Ghirardini, si colloca a metà strada tra il concerto a Fiato (12-13 elementi) e l'orchestrina da ballo (differente per il tipo di strumenti impiegati). Il nome del gruppo – L'Usignolo – è preso dal valzer con cui i Cantoni, fin dall'Ottocento, invitavano con i loro "cinguettii" virtuosistici la gente alle danze.