Teatro Cavallerizza
Giovedì 7 dicembre 2017,
ore 9,00 e 10,30

IL PAESE SENZA PAROLE

Rosso Teatro / Atelier Teatro Danza
da La grande fabbrica delle parole di Agnes de Lestrade
 
 
con Marianna Batelli e Alessandro Rossi 
testo Roberto Anglisani e Alessandro Rossi 
musiche originali Marcello Batelli 
coreografie Marianna Batelli 
costumi Mirella Salvischiani 
regia Roberto Anglisani
 
Spettacolo vincitore Premio In-Box Verde 2016
 
 
Uno spettacolo di narrazione e danza, un racconto sull’importanza delle parole e delle storie da poter raccontare, dove gli occhi e le orecchie possono immaginare mondi nuovi, emozioni che non sono visibili se non attraverso il corpo e il movimento.
 
Nel paese dove vivono Philéas e Cybelle non si parla quasi mai: qui le parole vanno comprate e mica tutti i bambini possono permetterselo. Così Philéas, quando si innamora di Cybelle, non ha abbastanza soldi nel salvadanaio per dirglielo. Tre parole riesce a rubarle al vento, e poi ha con sé una parola speciale. Ma un giorno quel vento torna, più forte e...
Narrazione, danza e musiche ed il loro intreccio sono le travi portanti di uno spettacolo poetico, emozionante, delicato, sospeso nel tempo e nello spazio. Il ritmo incalzante della prima parte, rallenta nella seconda. La parola lascia il posto all'emozione e alla rifessione. Durante lo spettacolo si ride, si piange e il volo sognante dell'immaginazione risveglia il bambino che è in ognuno di noi.