Teatro Ariosto
Venerdì 25 e sabato 26 novembre 2016 ore 20.30 domenica 27 novembre 2016 ore 15.30

Human-il canto dei profughi

di Marco Baliani e Lella Costa collaborazione alla drammaturgia Ilenia Carrone e con David Marzi, Noemi Medas, Elisa Pistis, Luigi Pusceddu musiche originali Paolo Fresu con Gianluca Petrella scene e costumi Antonio Marras scenografo associato Marco Velli costumista associato Gianluca Sbicca disegno luci Loïc Francois Hamelin regia Marco Baliani
 
Una ricerca teatrale che si insinua in quella soglia in cui l’essere umano perde la sua connotazione universale, il teatro per indagare quanto sta accadendo in questi ultimi anni, sotto i nostri occhi, nella nostra Europa, intesa non solo come entità geografica, ma come sistema “occidentale” di valori e di idee: i muri che si alzano, i fondamentalismi che avanzano, gli attentati che sconvolgono le città, i profughi che cercano rifugio.