Teatro Cavallerizza
Venerdì 4 marzo 2016,
ore 9.00 e 10.30

Diario di bordo

le avventure di un bastimento carico di uomini

L’Asina sull’Isola
di e con Katarina Janoskova e Paolo Valli
testo di Alessandro Berti
disegni di Martino Pompili
 
Da un fatto di cornaca del 1996, uno spettacolo sulla tratta di esserei umani nel Canale di Sicilia che diventa oggi ancora più di attualità.
 
Nel 1996 un fatto di cronaca colpì la nostra immaginazione: il viaggio di trenta emigranti indiani, partiti dal loro paese per raggiungere "la terra promessa", che si ritrovano invece gettati in mare nel canale di Sicilia. Da questo episodio di cronaca è nata la nostra ricerca sul tema dell'emigrazione, da cui questo spettacolo è scaturito. Attraverso la tecnica del teatro d'ombre, che per noi non è solo una 'tecnica' ma una scelta narrativa che ispira tutto il nostro lavoro e la nostra ricerca artistica, abbiamo così raccontato il drammatico viaggio in mare di trenta poveracci, prigionieri di un vecchio scafista senza scrupoli.
 
Una storia che pensiamo sia rappresentativa di tanti episodi a cui ogni giorno assistiamo attraverso gli occhi dei media, ed il cui crocevia geografico è la nostra terra. La vicenda è raccontata per appunti attraverso un diario di bordo, da quando i trenta giovani si imbarcano in una buia alba tunisina, fino al rocambolesco epilogo.