Chamber Orchestra of Europe


La Chamber Orchestra of Europe, riconosciuta come “la migliore orchestra da camera del mondo” (BBC 2 Television), è stata costituita nel 1981 da un gruppo di musicisti diplomatisi presso la European Union Youth Orchestra. Il loro desiderio era quello di continuare a collaborare al livello professionale più alto possibile. Infatti, tredici di quei ragazzi ancora oggi fanno parte del nucleo principale dell’Orchestra, costituita da circa sessanta membri. I musicisti della COE, selezionati dalla stessa Orchestra, sono allo stesso tempo impegnati in carriere internazionali individuali come solisti, primi strumentisti e direttori di orchestre nelle rispettive nazioni, membri di famosi gruppi di musica da camera, insegnanti o professori di musica. La ricchezza della formazione culturale e la condivisione dell’amore per la musica dei suoi musicisti sono al centro delle appassionate interpretazioni dell’Orchestra.  
 
La COE si esibisce in alcune delle sale europee più prestigiose, tra cui la Philharmonie di Parigi, il Concertgebouw di Amsterdam, la Festspielhaus di Baden-Baden, la Philharmonie di Colonia e l’Alte Oper di Francoforte. Insieme ad altre sedi europee, queste sale da concerto costituiscono la base regolare dei tour dell'Orchestra, che ha inoltre stretto un sodalizio con il Festival di Lucerna, il Festival Styriarte di Graz e molti altre prestigiose manifestazioni mondiali, quali i BBC Proms di Londra, il Festival Internazionale di Edimburgo e il Mostly Mozart Festival di New York.
 
La Chamber Orchestra of Europe ha sviluppato una collaborazione particolare con il M° Claudio Abbado negli ultimi anni della sua vita, unitamente a Bernard Haitink, Nikolaus Harnoncourt, Vladimir Jurowski, Yannick Nézet-Séguin e Sir András Schiff. L'Orchestra si esibisce con molti dei più rinomati direttori e solisti del mondo, tra i quali in questa stagione Piotr Anderzewski, Kristian bezuidenhout, Renaud Capuçon, Alina Ibragimova, Sir Roger Norrington, Francesco Piemontesi, Jean-Guihen Queyras, Christian Tetzlaff, Nobuyuki Tsujii e Robin Ticciati.
 
L’Orchestra collabora con tutte le più importanti etichette discografiche e, in soli trentacinque anni di attività, ha già registrato più di duecentocinquanta incisioni. Molte di esse hanno ricevuto prestigiosi riconoscimenti internazionali inclusi tre ‘Record of the year’ da parte della rivista Gramophone rispettivamente per Viaggio a Reims di Rossini, le Sinfonie di Schubert con Claudio Abbado e le Sinfonie di Beethoven dirette da Nikolaus Harnoncourt. La COE ha anche vinto due ‘Grammy Award’ e un premio ‘Classical Download’ di MIDEM.
Inoltre è stata la prima orchestra a fondare una propria etichetta discografica, la “COE Records”, in collaborazione con la Sanctuary Records che fa parte del gruppo Universal Music. Recenti pubblicazioni hanno incluso il Concerto per clarinetto e il Quintetto per clarinetto di Mozart con il clarinettista principale della COE, Romain Guyot (per l'etichetta Mirare) e 'Così fan tutte' di Mozart con Yannick Nézet?Séguin, Rolando Villazon, Mojca Erdmann, Miah Persson, Angela Brower, Adam Plachetka ed Alessandro Corbelli, incisa per Deutsche Grammophon e pubblicata nel 2013. Nel marzo 2014 sono stati pubblicati altri due CD: tutte le sinfonie di Schumann con Yannick Nézet?Séguin per Deutsche Grammophon e opere di Bach e Vasks con Renaud Capuçon per EMI.
Nel luglio 2015 è stato pubblicato Il ratto del serraglio, registrato con Yannick Nézet?Séguin (nominato per un Grammy come migliore registrazione d’opera); nel 2016 Deutsche Grammophon ha pubblicato l’incisione de Le Nozze di Figaro, sempre con Yannick Nézet?Séguin, nominata per un Grammy Award come Best Opera Recording 2017; ECM ha pubblicato la registrazione dei Concerti di Schumann e Mendelssohn con Carolin Widmann, eseguiti alla Festpielhaus di Beden-Baden. Prossimamente in uscita per Deutsche Grammophon è l’integrale delle Sinfonie di Mendelssohn registrate alla Philharmonie di Parigi con Yannick Nézet-Séguin nel febbraio 2016. 
 
Negli ultimi anni la COE ha pubblicato diversi DVD e, in particolare, ha sviluppato una stretta collaborazione con le case di produzione Idéale Audience e Styriarte/ORF. La Idéale Audience ha prodotto due DVD di concerti eseguiti alla Cité de la Musique di Parigi, ossia il Concerto per Pianoforte in sol maggiore di Ravel e Metamorphosen e Il borghese gentiluomo di Richard Strauss con la direzione di Vladimir Jurowski e con Hélène Grimaud; Rakastava, Valse Triste e il Concerto per violino di Sibelius e la Prima Sinfonia di Schumann con la direzione di Vladimir Ashkenazy e il violinista ucraino Valeriy Sokolov.
Un altro DVD realizzato con Idéale Audience contiene la pubblicazione su DVD della Missa Solemnis di Beethoven eseguita con John Nelson e il Coro Gulbenkian, ripresa alla Gulbenkian Foundation di Lisbona nel 2010. La Styriarte, in collaborazione con la ORF (la rete radiotelevisiva austriaca) ha anche pubblicato tre DVD di esibizioni della COE al Festival Styriarte: la Messa in do e la Quinta Sinfonia di Beethoven (2007), Má Vlast di Smetana (2010) e 'La Sposa Venduta' (2011).
Tutte le registrazioni della COE possono essere acquistate su Amazon o scaricate da iTunes e Spotify.
 
La Chamber Orchestra of Europe ha organizzato un programma di assistenza per scuole, conservatori e sale concertistiche che permette ai giovani di fare esperienze dal vivo di musica orchestrale e da camera. Proprio per sostenere i giovani talenti, nel 2009 è stata fondata la COE Academy, dove gli studenti ricevono delle borse di studio che consentono loro di studiare e seguire in tournée i principali strumentisti dell’Orchestra.
 
La COE beneficia del supporto di tante organizzazioni ed in particolare dalla Gatsby Charitable Foundation e The Underwood Trust, senza le quali non potrebbe esistere. La posizione di Konzertmaster è supportata da Dasha Shankman. La posizione di primo violoncello è supportata da un donatore che ha preferito restare anonimo. La posizione di primo contrabbasso è supportata dal Sir Siegmund Warburg’s Voluntary Settlement. Le posizioni di oboe e flauto principali sono supportate dal Rupert Hughes Will Trust in memoria di Rupert Hughes. La posizione di fagotto principale è supportata da The 35th Anniversary Friends. La posizione di tromba principale è supportata dal The Underwood Trust. La posizione di timpanista principale è supportata da The American Friends.
 
 
Marzo 2017
Ultimo aggiornamento: 03/07/17