Biografia



Cristina Rizzo, danzatrice, performer, coreografa, vive e lavora a Firenze.
Diplomatasi alla Martha Graham School of Contemporary Dance di New York, articola la propria formazione avvicinandosi a tecniche post-modern studiando al Cunningham Studio, al Trisha Brown Dance Studio, al Movement Research e approfondendo inoltre il metodo Pilates e le tecniche Yoga.
In Italia dal 1994 collabora come interprete con diverse realtà artistiche tra cui il Teatro Valdoca, la compagnia di danza Aldes diretta da Roberto Castello, il progetto Stoa condotto da Claudia Castellucci della Societas Raffaello Sanzio, la compagnia di danza MK, la compagnia Virgilio Sieni Danza. Nel 1995 è cofondatrice della compagnia Kinkaleri, condividendo la creazione e programmazione di tutte le produzioni tutt’ora in repertorio, operando fra sperimentazione teatrale, ricerca sul movimento, installazioni visive, materiali sonori e performance, coadiuvando in particolare la ricerca coreografica del gruppo con progetti laboratoriali specifici sul movimento. Con Kinkaleri partecipa attivamente alla scena contemporanea internazionale della danza e delle performing arts.
Dal 2001 al 2005 è coinvolta con il gruppo di ricerca Open, curando e producendo una serie di eventi sperimentali. Dal 2004 collabora come coreografa ospite con il Balletto di Toscana Junior per il quale crea alcune creazioni tra cui “Variazione N°” (2007) e “La Sagra della Primavera di Igor Strawinskyi”(2008) in collaborazione produttiva con la Fondazione I Teatri di Reggio Emilia.
Attualmente ha intrapreso un percorso autonomo di produzione e sperimentazione proseguendo le proprie ricerche corporali.

Ultimo aggiornamento: 18/06/09