Teatro Ariosto
Venerdì 3, sabato 4 maggio 2019, ore 20.30
Fuori abbonamento

Bells & Spells

spettacolo ideato e diretto da Victoria Thierrée Chaplin 
con Aurélia Thierrée e Jaime Martinez
scenografia e costumi Victoria Thierrée Chaplin 
coreografia Armando Santin
suono Dom Bouffard
operatore luci Nasser Hammadi
fonico Christian Leemans
direttore tecnico Gerd Walter
direttore di scena Marco D’Amico
attrezzista e sarta di scena Monika Schwarzl
amministrazione e distribuzione Didier Bendel
prodotto da Victoria Thierrée Chaplin 
in coproduzione con Théâtre les Célestins Lyon, Théâtre Atelier Carouge Genève, Change Performing Arts Milano

un ringraziamento speciale a Aurélia Thierrée, Sara Driver, Prof. Aron Goldhirsch, Prof. Paolo Veronesi, Nicoletta Braschi
 
Victoria Chaplin Thierrée e Aurélia Thierrée, figlia e nipote di Charlie Chaplin in Bells and spells – Campanelli e incantesimi. Aurélia Thierrée vestirà i panni di una inguaribile cleptomane, si ritroverà improvvisamente in balia degli oggetti di cui cerca di impadronirsi. Meccanismi improbabili, strani incontri, carillon impazziti e mille altre sorprese in un continuo e imprevedibile gioco teatrale. 
In scena leggiadra ed eterea,  Aurélia ci apre le porte della sua immaginazione venata di inquietudine e poesia.
Con il danzatore Jaime Martinez, l'artista poliedrica si ritrova manipolata e influenzato dagli oggetti che ruba. Oggetti appartenenti a un mondo che è nella sua testa. Un attaccapanni inizia a camminare. Sedili e un tavolo scivolano,  mentre un muro si apre per far sorgere un paio di ballerini. Un abito si muove di vita indipendente ... Lo strano si unisce qui al meraviglioso. Tutti i tipi di miraggi ti fanno sorridere e sognare. In Bells and Spells, né la logica, né la ragione, né la serietà hanno una voce. Aurélia Thierrée e Jaime Martinez ci guidano verso terre di libertà che combinano umorismo surreale e senso di magìa.
Meccanismi improbabili, strani incontri, carillon impazziti e mille altre sorprese in un continuo e imprevedibile gioco teatrale. 
Aurélia calca il palcoscenico sin dalla più tenera età, debutta e lavora regolarmente negli spettacoli di Victoria e Jean Baptiste Thierrée: Le Cirque Imaginaire e Le Cirque Invisibile. Ha collaborato con registi quali Milos Forman, Coline Serreau e Jacques Baratier. Per diversi anni ha collaborato con la band di culto londinese The Tiger Lillies in The Tiger Lillies Circus.