Teatro Cavallerizza
Domenica 4 ottobre 2015, ore 18

Ballet du Nord | Olivier Dubois - CCN Roubaix Nord-Pas de Calais

Mon élue noire (Sacre #2)

solo creato per Germaine Acogny, gennaio 2015
creazione Olivier Dubois
assistente alla creazione Cyril Accorsi
interprete Germaine Acogny
musica “La sagra della primavera” di Igor Stravinskij
luci Emmanuel Gary
direzione tecnica Robert Pereira
costumi Chrystel Zingiro
produzione Ballet du Nord | Olivier Dubois / Centre chorégraphique nationale Roubaix Nord-Pas de Calais | CENTQUATRE Paris, La Bâtie - Festival de Genève, Fabrik - Potsdam
in collaborazione con ATER - Associazione Teatrale Emilia Romagna

Olivier Dubois sa che non può rispondere al richiamo della Sagra della primavera con una sola e unica creazione. Si tratta quindi di una collezione di “Sagr(e) della primavera”, attraverso le quali Dubois propone un’analisi per saperne di più sui fantasmi di quest’opera. “Prêt à baiser”, prima parte della collezione, è stata creata nel maggio 2012 al Museo d’Arte Moderna di Parigi. A dicembre 2014 crea “Sacre #2” con la danzatrice e coreografa Germaine Acogny, la mitica “élue noire” di Maurice Béjart, che non l’ha mai danzata. È a questa regina nera di 70 anni cui Olivier Dubois offre questa nuova “Sagra”, traendo dalla forza e dalla profondità dell’animo africano una nuova visione dell’opera.

Al termine della performance seguirà Back to Tragédie, un’immersione nel cuore di Tragédie attraverso un ballo, con l’obiettivo di divertirsi e di condividere l’esperienza. Accompagnato dai danzatori della Compagnia il pubblico attraverserà i momenti clou della creazione: la camminata, l’essere insieme, il corpo scosso.

Dopo aver ricevuto nel 2007 il Premio speciale alla carriera di interprete e per la creazione di Pour tout l’or du monde dal Sindacato professionale della critica francese, e nel 2008 il Primo premio “Jardin d'Europe” a Vienna, nel 2011 Olivier Dubois viene inserito dalla rivista “Dance Europe” nella classifica dei 25 migliori danzatori al mondo. Nel 2012 viene nominato da Danza&Danza come migliore coreografo dell’anno. Dal 2014 dirige il Centre Chorégraphique National de Roubaix Nord / Pas De Calais, sede del nuovo Ballet du Nord / Olivier Dubois.