Teatro Ariosto
Sabato 21 ottobre 2017 ore 20.30

Art Ensemble of Chicago

Roscoe Mitchell flute, alto and soprano saxes
Hugh Ragin trumpet, flugelhorn and piccolo trumpet
Junius Paul double bass
Don Moye drums
 
L’Art Ensemble of Chicago è una leggenda del jazz, di cui ha scritto un pezzo di storia. Alle basi avanguardistiche e free, i musicisti dell’Ensemble hanno integrato stili jazz, non-jazz ed extra-occidentali, rivendicando le radici africane della musica nera d’America. Del jazz il gruppo ha reinventato la ritualità e i modi stessi dell’improvvisazione, facendo della prassi multi-strumentale una norma, e del concerto uno spettacolo visuale.
Formatisi a Chicago nel 1967 in seno all’AACM (Association for the Advancement of Creative Musicians), essi sono stati protagonisti di quella stagione meravigliosamente creativa e produttiva, nei movimenti artistici e in quelli di emancipazione sociale e razziale. Dopo la scomparsa di due suoi membri storici – Lester Bowie (morto nel 1999) e Malachi Favors (nel 2004) – il gruppo ruota oggi intorno agli altri due membri storici: lo straordinario sassofonista e multi-strumentista Roscoe Mitchell e il percussionista poliedrico Don Moye.