Archivio/Mediateca

L’archivio di spettacolo
 

Nato intorno alla metà degli anni Settanta, documenta l’attivita’ che si svolge nei Teatri reggiani (al Valli dal 1957, all’Ariosto dal 1980, alla Cavallerizza dal 1984) e riguarda: danza, opera lirica, concerti, jazz, operetta e musical, prosa, letture, teatro ragazzi, conferenze, seminari, convegni, mostre e due festival - uno di musica e arti contemporanee (Rec) e uno di danza (Red) - e due concorsi internazionali (Premio Paolo Borciani per giovani quartetti d’archi, e Premio Masini Credem per giovani cantanti lirici). Comprende:
  • l’archivio cartaceo (programmi di sala, locandine e manifesti, volantini, ritagli stampa) dal 1957;
  • la nastroteca (con registrazioni su nastro magnetico, cassetta, dat, cd) dal 1960;
  • la videoteca (con videoregistrazioni di spettacoli ripresi integralmente in Umatic, betacam, dvcam, dvd, dal 1980 oltre a video di provenienza esterna);
  • l’archivio fotografico (con migliaia di stampe su carta, diapositive, foto digitali, e relative provinature) dal 1957.
  • è in corso il riordino dell’archivio amministrativo (regolamenti statuti contratti carteggi dal 1960 ca. Puoi scaricare l’inventario: clicca qui ) che si integrerà con l’archivio di spettacolo.

La biblioteca

Conta oltre 8000 volumi di danza, musica, teatro, con un’ampia sezione dedicata ai programmi di sala dei maggiori teatri italiani, a pubblicazioni dei e sui teatri, cronologie e simili, spesso di difficile reperibilità perché estranee ai circuiti commerciali; 1500 libretti d’opera; 700 spartiti e partiture riguardanti, in particolare, il repertorio del quartetto per archi e il teatro d’opera; 40 titoli in corso di riviste e periodici di danza, musica, teatro e spettacolo.

Tre raccolte discografiche

Frutto di donazioni private, costituiscono uno straordinario archivio sonoro dedicato, in particolare, all’opera in musica, secondo per importanza solo a quello della Discoteca di Stato. Si tratta della Discoteca Agosti, della Raccolta Adams, della Raccolta Cabrini. Per ulteriori informazioni o per accedere ai cataloghi delle raccolte clicca le singole voci delle caselle in alto o contatta e-mail arch-bib@iteatri.re.it o tel. 39(0)522 458938/9
Ultimo aggiornamento: 09/10/14