Nel sogno


                                                                                                                                  
PERFORMANCE AT SCHOOL
Arturo Cannistrà coreografo
Francesco Germini consulenza musicale
Viviana Sassi – Raffaele Filace drammaturgia
 
Costo di partecipazione a classe: euro 200,00 + IVA
Data: da concordarsi
Durata: 4 incontri di 2 ore ciascuno (comprensivi di performance finale) a scuola
Destinatari: biennio e triennio
La performance finale avrà per interpreti gli stessi studenti
 

 
 Il progetto ha come finalità l’acquisizione di una maggiore consapevolezza di sé e della propria identità attraverso le emozioni e le esperienze esprimibili nel linguaggio della danza.
Il linguaggio del corpo è un luogo privilegiato per manifestare l’universo emotivo della persona.
Avvicinare un giovane a questo linguaggio significa educarlo a decodificare un importante strumento di comunicazione attraverso la gestualità, di cui la danza può essere definita celebrazione lirica.
Ma il linguaggio gestuale ha un ruolo fondamentale anche all’interno di un gruppo e la danza diventa così un veicolo comunicativo che aiuta l’interazione tra i singoli individui.
In un percorso formativo avvicinare i giovani al linguaggio della danza significa favorire condivisione, scambio di idee e di emozioni che, al di là del potere della parola, entrano in gioco in questo codice comunicativo.
Ma significa anche, attraverso l’esperienza del gruppo, acquisire un’immagine più consapevole del sé e una valutazione più sicura delle proprie potenzialità.
Il progetto di danza liberamente tratto da “La strada” di Federico Fellini si ispira al tema della contrapposizione tra un mondo che difende con la sua autenticità la perdita di valori umani e un mondo che sacrifica questi valori al profitto e al potere.
Il titolo “Nel sogno” intende sottolineare che il portare avanti una visione etica della vita appare spesso un’illusione, come un fantasma che si muove tra i tentacoli di una società sempre più aggressiva e violenta.
La metafora della strada è il simbolo di un percorso che vede alla sua fine il riscatto morale e sociale di chi difende l’autenticità dei valori della vita e la sconfitta di chi ha disprezzato e deriso questi valori.
L’obiettivo è un messaggio chiave per i giovani di non perdere mai il rispetto di sé e della propria dignità. Perché questo è un segno di forza e non di debolezza.


Info e prenotazioni
tel 0522 458950, 458990
prenotazioniscuole@iteatri.re.it


Link al sito della Fondazione Nazionale della Danza
Ultimo aggiornamento: 20/07/16