VIKTORIA MULLOVA, violino
OTTAVIO DANTONE, clavicembalo

Teatro Valli
Giovedý 14 marzo 2013 ore 20,30

J.S. Bach, Partita n.3 in mi magg. , BWV 1006 per violino solo
J.S. Bach, Sonata n. 1 in si min. BWV 1014 per violino e cembalo
J.S. Bach, Fantasia cromatica e fuga in re min. BWV 903 per cembalo solo
J.S. Bach, Sonata n. 5 in fa min. BWV 1018 per violino e cembalo
J.S. Bach, Ciaccona dalla Partita n. 2 per violino solo BWV 1004
Alle ore 19.15, prima del concerto, Ottavio Dantone incontrerà il pubblico. L'ingresso è riservato al solo pubblico della serataIncontro in collaborazione con Insieme per il Teatro

VIKTORIA MULLOVA violino
Ha studiato alla Scuola Centrale Musicale e poi al Conservatorio di Mosca. Il suo straordinario talento si è imposto all’attenzione internazionale quando vinse, nel 1980, il 1° Premio al Concorso Sibelius di Helsinki e la Medaglia d’oro al Concorso Ciaikovskij, nel 1982.

Da allora ha suonato in tutto il mondo con le più grandi orchestre, i più celebri direttori ed è stata ed è ospite dei più importanti Festival internazionali. E’ oggi conosciuta in tutto il mondo per la straordinaria versatilità ed integrità musicale. La curiosità di Viktoria Mullova fa si che ella abbia esplorato ed esplori tutto il repertorio per violino, dal barocco alla musica contemporanea, dalla world fusion alla musica sperimentale.

L’interesse per la prassi esecutiva originale l’ ha portata a collaborare con complessi di strumenti originali fra cui The Orchestra of the Age of Enlightenment, il Giardino Armonico, il Venice Baroque e l’Orchestre Revolutionnaire et Romantique. Suona regolarmente con Ottavio Dantone e sulla loro collaborazione ha scritto sul Guardian Tim Ashley “ Sentire suonare Bach dalla Mullova è semplicemente una delle maggiori esperienze che si possano fare”. La recente incisione delle Sonate e Partite di Bach rappresenta una pietra miliare nel viaggio personale dell’artista nella musica. Il CD ha ricevuto critiche eccellenti ovunque.

L’avventura di Viktoria Mullova nella musica contemporanea inizia nel 2000 con l’album “Throug the Looking Glass” nel quale suona brani di world, jazz e pop music arrangiati per lei da Metthew Barley. L’esplorazione continua con la commissione di nuovi brani a giovani compositori fra cui Fraser Trainer e Thomas Larcher e attualmente è impegnata nella realizzazione del progetto “ The Peasant Girl” con l’Ensemble di Matthew Barley, progetto in cui suona musiche di diversa provenienza, con radici nel classico, il gypsy ed il jazz.

L’ampiezza e diversità di interessi vedono Viktoria Mullova protagonista di importanti
Cicli di concerti: al South Bank di Londra, alla Konzerthaus di Vienna ed in questo ruolo è sempre più richiesta. Nella stagione 2010/11 è stata “Artist in Focus” alla London Symphony Orchestra con concerti al Barbican e a St Lukes e nel 2011/12 sarà protagonista di un ciclo di concerti all’Auditorium del Louvre a Parigi.

In récital suona regolarmente con Katia Labèque e di recente ha formato un Duo con il fortepianista Kristian Bezuidenhout, con il quale ha inciso un CD dedicato alle Sonate di Beethoven. La vasta discografia per Philips ha ottenuto molti importanti premi internazionali.

L’incisione dei Concerti di Vivaldi con Il Giardino Armonico, diretto da Giovanni Antonini, ha vinto il Diapason d’Or 2005 ed il recente CD con Kristian Bezuidenhout è stato unanimemente acclamato. Altre incisioni comprendono l’Ottetto di Schubert con il Mullova Ensemble, un récital con Katia Labeque, le Sonate di Bach con Ottavio Dantone e le Sonate e Partite di Bach per violino solo.

Suona lo Stradivari Julius Falk del 1723 ed un Guadagnini.

OTTAVIO DANTONE clavicembalo
Ottavio Dantone si è diplomato in organo e clavicembalo presso il Conservatorio “G. Verdi” di Milano e ha intrapreso giovanissimo la carriera concertistica, dedicandosi fin dall’inizio allo studio e al costante approfondimento della musica antica, segnalandosi presto all’attenzione del pubblico e della critica.
Nel 1985 ha ottenuto il premio di basso continuo al Concorso Internazionale di Parigi e nel 1986 è stato premiato al Concorso Internazionale di Bruges (due dei concorsi di clavicembalo più importanti del mondo), primo italiano ad aver ottenuto tali riconoscimenti a livello internazionale in ambito clavicembalistico.
Dal 1996 è il direttore musicale dell’Accademia Bizantina di Ravenna.
Nel 1999, la prima esecuzione in tempi moderni del “Giulio Sabino” di Giuseppe Sarti ha segnato il suo debutto operistico. Da allora affianca alla sua abituale attività di solista e leader di gruppi da camera quella ormai intensa di direttore d’orchestra, estendendo il suo repertorio all’opera e al periodo classico e romantico e accostando al repertorio più conosciuto la riscoperta di titoli meno eseguiti o in prima esecuzione moderna.
E’ regolarmente ospite dei più prestigiosi teatri d’opera e dei Festival internazionali più importanti del mondo.
Moltissime le registrazioni radiofoniche e televisive in Italia e all’estero, nonché quelle discografiche sia come solista che come direttore, per le quali ha ottenuto prestigiosi premi e riconoscimenti dalla critica internazionale. Dal 2003 incide per la Decca.


PREZZI

ABBONAMENTI dal 28 luglio al 6 settembre 2012 ESCLUSIVAMENTE on line
dal 7 al 22 settembre 2012 anche in biglietteria

Platea € 311,00
Ridotto under 28 € 207,50
Posto palco I-II-III ord.centr.€ 311,00
Ridotto under 28 € 207,50
Posto palco I-II-III ord. lat. € 270
Ridotto under 28 € 180
Posto palco IV ordine € 230
Ridotto under 28 € 153,50
Galleria € 179,50
Ridotto under 28 € 119,50

SINGOLI BIGLIETTI

dal 28 settembre al 4 ottobre 2012 esclusivamente on line
dal 5 ottobre 2012anche in biglietteria e telefonicamente

Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino

Teatro Municipale Valli
Platea € 65,00
Posto palco I-II-III ord. centr. € 65,00
Posto palco I-II-III ord. lat. € 55,00
Posto palco IV ordine € 45,00
Galleria € 35,00

Mahler Chamber Orchestra
Münchener Bach Orchester
Chamber Orchestra of Europe


Teatro Municipale Valli
Platea € 50,00
Posto palco I-II-III ord. centr. € 50,00
Posto palco I-II-III ord. lat. € 45,00
Posto palco IV ordine € 40,00
Galleria € 30,00

Grigory Sokolov
Stuttgarter Kammerorchester


Teatro Municipale Valli
Platea € 40,00
Posto palco I-II-III ord. centr. € 40,00
Posto palco I-II-III ord. lat. € 35,00
Posto palco IV ordine € 29,00
Galleria € 23,00

Quartetto Hagen (20 nov e 15 aprile)
Melnikov-Staier

Mullova-Dantone

Teatro Municipale Valli
Platea € 30,00
Posto palco I-II-III ord. centr. € 30,00
Posto palco I-II-III ord. lat. € 25,00
Posto palco IV ordine € 21,00
Galleria € 17,00

TESSERA ZEROVENTISETTE


La tessera dei giovani. Clicca qui per saperne di più



Acquista on line
Ultimo aggiornamento: 07/01/13